XXVI Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: in tale giorno del 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rigths of the Child), con cui per la prima volta vennero enunciati esplicitamente ed in una forma coerente i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e bambine del mondo.

I principi fondamentali del documento sono: la non discriminazione (art.2), priorità del bambino (art.3), diritto alla vita, allo sopravvivenza e allo sviluppo (art.6), ascolto delle opinioni del minore (art.12).
La Convenzione è tutt’oggi un riferimento costante, che invita alla riflessione e che fornisce indicazioni per chi si adopera per farne rispettare i principi.

Per celebrare l'anniversario, venerdì 20 novembre 2015 Mini Mu Parco dei Bambini di S.Giovanni organizza, presso la propria sede di via Weiss 15 a Trieste, un serie di eventi strettamente connessi con i temi relativi all'infanzia.

Lo spirito dell’iniziativa è di promuovere una cultura dei diritti, di sensibilizzare su diritti di bambini e adolescenti, con il coinvolgimento e la partecipazione delle scuole e di altre risorse del territorio, al fine di favorire relazioni positive in una comunità più accogliente, responsabile e attenta ai diritti di tutti.

Il programma della giornata prevede dalle 09:00 alle 13:30 laboratori per le scuole, per un totale di 6 classi, ed incontri di studio tenuti da Gruppo Immagine, associazione culturale co-fondatrice del Mini Mu, che adotta la metodologia “giocare con l’arte” per cui il bambino trova il proprio stimolo propulsore nell’immaginazione e nella creatività, che vengono incentivati attraverso il gioco e la libertà di espressione. Gli operatori del Mini Mu affiancano i bambini in questo percorso educativo, costruiscono ponti fra le storie degli oggetti e gli infiniti modi di vedere e di raccontare, offrendo al bambino l’opportunità di sviluppare la capacità critica e di scegliere di esprimerla nel modo più consono alla propria personalità.
Alla 17.00 è prevista l’apertura della Mostra “I bambini disegnano la disabilità”, in cui verranno esposti i disegni prodotti dai bambini della Scuola Elementare Italo Svevo che hanno partecipato all’omonimo progetto, realizzato su iniziativa dell’Associazione Volontari per la Sclerosi Multipla Onlus e con il contributo del Centro Servizi Volontariato del F.V.G.

Con il progetto “I bambini disegnano la disabilità”, Associazione Volontari per la Sclerosi Multipla Onlus ha voluto realizzare un intervento di  sensibilizzazione sulle tematiche della disabilità e di promozione e sviluppo del volontariato giovanile, nella convinzione che i bambini siano un importante veicolo di cambiamento culturale e sociale e che sia fondamentale agire precocemente per favorire la maturazione di una diversa sensibilità individuale e collettiva, strettamente connessa con il superamento degli
atteggiamenti di chiusura e di non accettazione.
Seguirà una Tavola Rotonda a cui parteciperanno Maurizio Fanni, Presidente di Gruppo Immagine, Antonella Zadini e Elisa Mattaloni per l’Associazione Volontari per la Sclerosi Multipla Onlus, Vincenzo Zoccano Presidente della Consulta Regionale delle Associazioni di Disabili e delle loro Famiglie del FVG, Enrica Margarit coordinatrice della Cooperativa La Quercia.
Si ricorda che “Mini Mu Parco dei Bambini S.Giovanni e Gruppo Immagine” nasce dalla collaborazione tra la Provincia di Trieste, l’Azienda per i Servizi Sanitari n.1 Triestina ed il Gruppo Immagine. In particolare, il Gruppo Immagine Associazione Culturale è impegnata nella promozione di iniziative mirate allo sviluppo del “pensiero divergente”, con particolare riguardo ai fenomeni dell’età evolutiva e si avvale di operatori, artisti e docenti in possesso di esperienza di didattica e di ricerca, idonei ad utilizzare un linguaggio educativo ed un metodo affinato.

La mostra sarà visitabile sino al giorno 2 dicembre, negli orari di apertura del Mini Mu (martedì e giovedì 10-12, lunedì-mercoledì-venerdì 16-18), oppure a richiesta in orario concordato (email info@mini-mu.it, telefono 040 392113, cell 349 7868180 / 327 332413)

INFORMAZIONI:

MINI MU MUSEO DEI BAMBINI:
Sito web:
http://www.mini-mu.it
Facebook:
https://www.facebook.com/museodeibambini
Email:
info@mini-mu.it

PROGETTO “I BAMBINI DISEGNANO LA DISABILITÀ”:
Sito Web:
http://bit.ly/drawdisabilitytrieste
Facebook:
http://bit.ly/drawdisabilitytrieste_fb
Google +:
https://plus.google.com/u/0/112440955522854310946
Email:
volontarism@yahoo.it

Nessun commento a "XXVI Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico