Scrivere, con la luce, di bellezza e diversità

Si è concluso recentemente il corso di fotografia “Scrivere, con la luce, di bellezza e diversità”, realizzato dall’ass. ISpeS. Il corso è stato realizzato nell’ambito delle formazioni on demand promosse congiuntamente da CSV FVG e Regione Friuli Venezia Giulia.

Il percorso si è tenuto a Trieste, nelle sale del CSV, proponendo quattro incontri di tre ore, attraverso i quali

  • si sono acquisite le nozioni di base per approcciarsi alla fotografia e appreso interessanti cenni storici sull’argomento
  • si sono approfonditi alcuni argomenti di comune interesse dei corsisti e considerata la ricca e complessa relazione fra fotografia e disabilità
  • i corsisti hanno avuto occasione di praticare “sul campo” gli insegnamenti, ognuno con i propri mezzi fotografici o con macchine fotografiche messe a disposizione dal docente
  • abbiamo scoperto infine il “lifting” fotografico mediante alcuni programmi di fotoritocco.

Una divertente e costruttiva parentesi c’è stata al terzo appuntamento, per il quale si è allestito un set fotografico. I corsisti, freschi di insegnamenti, si son così cimentati nel fotografare alcuni giovanissimi modelli e modelle (studenti dello IAL di Trieste) truccati e acconciati per un concorso, alla conclusione del quale sono venuti presso il CSV, invitati dal docente in collaborazione con l’associazione di volontariato ANTEAS Trieste. I ragazzi prestatisi al “gioco”, inizialmente titubanti, si sono rapidamente ambientati e sono usciti soddisfatti e divertiti dell’esperienza.

Nell’ultimo incontro il docente ha coinvolto i corsisti in un’interessante carrellata sulle proprietà di alcuni programmi di fotoritocco, mettendo mano alle fotografie scattate dai corsisti la settimana precedente. Presentiamo qui sotto alcune immagini dei ragazzi giunti al CSV con l’associazione ANTEAS, che li ha coinvolti in questo divertente e istruttivo set fotografico.

Sabrina Degrassi, ass. ISpeS

    

immagini corso fotografia

 

Nessun commento a "Scrivere, con la luce, di bellezza e diversità"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico