RITRATTI DI SOLIDARIETA’ – UN SUCCESSO ANNUNCIATO

Grande successo sabato 24 settembre 2016 al teatro San Giorgio di Udine. Oltre un centinaio i presenti che hanno assistito a due ore di spettacolo condotte in modo egregio da Claudio Moretti con protagoniste 17 associazioni di volontariato che si sono alternate sul palcoscenico!
Un inizio a sorpresa per tutti i presenti, quello di sabato, che sono entrati in teatro bendati, grazie ad un’iniziativa dell’AVIS comunale di Villanova di Pordenone.

Le ore sono trascorse con la presentazione di video che ripercorrevano le iniziative realizzate e diverse proposte tra cui quelle musicali dell’orchestra a cura dei Girasoli, del coro “Coralblue” dell’associazione Amici della Fondazione P. B. A. T. che ha proposto un viaggio virtuale lungo tutta l’Italia di canzoni popolari, e quella multietnica con ritmi balcanici dell’Associazione Amici Gioventù Musicale di Trieste. Emozionanti le letture drammatizzate, di cui una anche in dialetto africano, proposte dall’associazione Mamme e papà separati FVG e Solidarmondo PN-Aganis.
Infine, davvero coinvolgente la performance scelta da AISM di Gorizia che ha simulato, grazie all’aiuto di un volontario, il progressivo degenerare fisico che da la sclerosi multipla.

“Lo spettacolo di sabato nasce da un’idea, diciamo pure quasi una sfida, che il CSV FVG ha lanciato e che le associazioni hanno raccolto nello spirito che sempre le contraddistingue: non lasciarsi vincere dalle avversità ma far fronte comune per superarle, mettendo al centro la solidarietà verso gli altri” – Marco Iob.

“Ritratti di solidarietà è il titolo immaginato anche per l’opuscolo che troverete di seguito in cui sono raccontati in sintesi i diciassette progetti realizzati dalle associazioni di volontariato che il CSV ha finanziato nel 2015 con un bando denominato “Promozione del volontariato finalizzato al contrasto dei fenomeni di esclusione sociale”.

Nessun commento a "RITRATTI DI SOLIDARIETA' - UN SUCCESSO ANNUNCIATO"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico