“PASSI DIVERSI” NO ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

I CARE Europe onlus Centro Internazionale per le Alternative nella Ricerca e nella Didattica in collaborazione conAssociazione culturale Valle del Cormor Circolo culturale Nuovi Orizzonti  e Associazione Tetra -paraplegici del Friulicon il patrocinio dei Comuni di UDINE , PAGNACCO E TAVAGNACCO 18 GIUGNO 2017 ore 8,30 -14,30 partenza dal Circolo Nuovi orizzonti -Rizzi. Camminata/corsa non competitiva aperta a tutte le persone a sostegno del progetto di ricerca scientifica sulla barriera emato-encefalica

17 GIUGNO 2017 ore 17 CITTA’ FIERA UDINE SPAZIO CSV –PRIMO PIANO (DI FRONTE LIBRERIA GIUNTI)presentazione aperta a tutta la cittadinanza del progetto di ricerca scientifica sulla barriera emato -encefalica da parte del Dott. Massimo Tettamanti, chimico e coordinatore I- Care Europe onlus

Si allegano: volantino di illustrazione dettagliata dell’iniziativa e volantino di informazione sull’attività di I -Care onlus.

saranno presenti

Barbara Novelli, referente I CARE onlus FVG

Ilaria De Marchi, Presidente Ass. Valli del Cormor

Victor Tosoratti Presidente Circolo culturale Nuovi Orizzonti

referente Ass. Tetra-paraplegici del Friuli

Passi diversi è una camminata/corsa non competitiva aperta alla partecipazione di tutte le persone di qualsiasi età, anche accompagnate dal proprio cane.Ciascuno potrà camminare o correre seguendo il suo ritmo; per questo sono previsti due percorsi uno lungo per persone allenate (8 Km) e un altro più breve e semplice per bambini e persone con disabilità motorie e per chi ama “la lentezza”. (5 Km)

La camminata si concluderà con un buffet e un momento conviviale

L’iniziativa ha un duplice obbiettivo: sostenere e valorizzare le diversità degli esseri viventi umani e non umani e contribuire a sostenere la ricerca bio – medica scientifica, moderna , efficace ed etica, non più basata sulla sperimentazione animale.

I fondi raccolti serviranno a finanziare il progetto di ricerca riguardante la barriera emato- encefalica, che potrebbe aprire la strada allo sviluppo di farmaci più mirati per la cura di un vario range di malattie: SLA, Alzheimer, Glaucoma, coordinato dalla Dott.ssa Susanna Penco del Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università di Genova.

Nella conferenza-stampa di presentazione il Dott. Massimo Tettamanti, chimico e coordinatore di I -Care Europe onlus, fornirà informazioni riguardanti il progetto suddetto e le tecnologie bio -mediche avanzate ( organs -on -a -chip, bioreattori multicompartimentali modulari, co-colture integrate multiorgano, metodi in vitro e in silico avanzati, ecc.),

I Care Europe onlus è un’associazione internazionale che si propone di sostenere la ricerca scientifica bio -medica basata su metodi d’avanguardia sostitutivi alla sperimentazione animale attraverso corsi di formazione teorici e pratici per ricercatori, conferenze e testi informativi, borse di studio per ricercatori.

Per ulteriori informazioni: www.ricer.care

Barbara Novelli, baby9lli76@gmail.comcell. 339/2128475 (ore serali)

 

 

 

 

 

 

 

Nessun commento a ""PASSI DIVERSI" NO ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico