Lucca 2015-Festival del Volontariato #FdV2015

Il Festival, organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato, è diventato in questi anni l’evento nazionale di riferimento per il mondo della solidarietà in Italia.
Giunge nel 2015 alla quinta edizione e si terrà – dal 16 al 19 aprile – nel centro storico di Lucca, presso il complesso del Real Collegio.
Il Festival offre un ricco programma culturale con confronti inediti e originali sui temi caldi della vita civile e sociale del nostro Paese.
Anche quest’anno il CSVFVG parteciperà all’evento con un proprio spazio espositivo.

Condivide con la città anche un programma culturale e di animazione con concerti, spettacoli teatrali, iniziative sportive, esposizioni.
la manifestazione conta sul patrocinio e la collaborazione di centinaia di enti, istituzioni, reti e associazioni a tutti i livelli ed ha attratto nella scorsa edizione più di 32.000 partecipanti da tutta Italia.
Il Festival del Volontariato 2015 si sviluppa gettando uno sguardo oltre i confini nazionali e aprendosi ad una visione sovranazionale ed una prospettiva europea.
La quinta edizione del Festival del Volontariato potrà contare anche sul patrocinio di Expo Milano 2015.

Dopo il successo della scorsa edizione, che richiamò oltre 32mila presenze in quattro giorni, anche quest’anno la manifestazione organizzata dal Cnv (Centro nazionale per il volontariato) si svolgerà in media partnership con la sezione sociale di Corriere della Sera, Tg1 – Fa’ la cosa giusta, Il Giornale della protezione civile.it, Famiglia Cristiana,Vita, Altreconomia e Welfareweb.
Il programma culturale, che si svilupperà sotto il payoff “Visioni europee. Le radici superano i confini”, affronterà alcuni dei temi più sensibili per il mondo del terzo settore (e non solo): dai giovani alla cooperazione internazionale, dalla protezione civile alle adozioni, dal carcere alla disabilità, dall’immigrazione al lavoro e alla responsabilità sociale d’impresa.
Tra i punti comuni della due manifestazioni (Festival ed Expo) ci sarà quello della sostenibilità nella filiera della produzione di cibo. Oltre alle classiche questioni che riguardano il terzo settore, il Festival del volontariato coinvolgerà delegazioni ufficiali (come ad esempio quelli della Bielorussia) e rappresentanti istituzionali a tutti i livelli, affrontando direttamente i temi del turismo e della cultura, valorizzando gli stili di vita rispetto all’educazione e al patrimonio alimentare e ambientale dei territori.
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, la registrazione è obbligatoria.

 

Fonte: festivalvolontariato.it

Nessun commento a "Lucca 2015-Festival del Volontariato #FdV2015"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico