INVECCHIAMENTO ATTIVO

I cambiamenti demografici in atto comportano, in generale, un significativo aumento delle classi di età più avanzata in rapporto a quelle più giovani; in Italia l’aspettativa di vita è tra le più alte al mondo. È quindi necessario mettere in cantiere programmi che consentano il miglioramento della qualità della vita anche nell’età avanzata, coltivando conoscenze, socialità, relazioni, impegni e attività in ambito produttivo e di volontariato.
Oggi e nei prossimi decenni, l’idea di investimento nel futuro può essere sviluppata solo attraverso strategie che forniscano a una popolazione anagraficamente matura le opportunità di mantenersi attiva. Tali strategie divengono efficaci se, tramite gli strumenti politici e legislativi, i cittadini ultrasessantacinquenni sono incentivati a vivere il loro inevitabile invecchiamento come un’occasione per scoprire nuovi ruoli e identità sociali.
In quest’ottica, la legge regionale n. 22 del 2014 ha avviato in Friuli Venezia Giulia un percorso di promozione dell’invecchiamento attivo. La relazione accompagnatoria al testo aiuta a cogliere il carattere innovativo della legge, ispirata ad una “ratio” che presuppone il rafforzamento delle politiche sul versante del sostegno all’autonomia e all’indipendenza personale, tramite forme di istruzione, nuova formazione, ampliamento delle conoscenze e supporti derivanti dalla ricerca e innovazione. La legge favorisce il protagonismo delle persone, anziane e non, nel determinare un cambiamento dei vecchi modelli di politica sociale, orientandoli verso un ventaglio di servizi alla persona che assicurino il diritto alla consapevolezza e libera scelta, il rispetto dei bisogni di autorealizzazione e una risposta incentrata sui luoghi abituali di vita.

La Regione ha organizzato convegno dedicato a questo tema per allargare il confronto sulla predisposizione del programma triennale da sviluppare per dare applicazione alla legge.

Tutti i dettagli scaricando il programma qui di seguito:

1 Commento a "INVECCHIAMENTO ATTIVO"

  • comment-avatar
    arturo novembre 23, 2015 (11:41)

    siamo interessati a conoscere l’argomento avendo in associazione un numero relativamente consistente
    di persone anziane.
    zanette arturo
    saluti

Invia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico