Inaugurata a Trieste la mostra fotografica dell’Anteas Volontariato

Oltre 60 persone hanno preso parte, sabato 25 novembre, all’inaugurazione della mostra fotografica di Roberto Lionetti,  “Tutte le sfumature del rosa. Ritratti femminili in una società multietnica”, organizzata dall’associazione Anteas Volontariato Trieste, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne. Nel presentare la mostra, il fotografo ha sottolineato come l’associazione avesse voluto ricordare quella giornata non attraverso conferenze, dibattiti e dati statistici sulla violenza di genere, ma attraverso i sorrisi e i volti di tante donne, di origine diversa, testimonianza certa di una società multietnica. Ha ricordato come, del tutto casualmente, alcune delle donne ritratte siano state in passato vittime di violenza, e come proprio nella fotografia abbiano cercato uno strumento per reagire, ritrovare se stesse e la propria autostima. La presentazione si è conclusa con l’auspicio che la fotografia – anche quella glamour, non solo quella più apertamente impegnata dal punto di vista della denuncia sociale –  possa scagliarsi efficacemente contro ogni forma di violenza e ingiustizia.

I ritratti, esposti nei locali del Caffé storico di Trieste “Stella Polare”, saranno visibili tutta la settimana.

Nessun commento a "Inaugurata a Trieste la mostra fotografica dell'Anteas Volontariato"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico