GIOVANI E VOLONTARIATO: INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE

A breve partirà il progetto denominato “GIOVANI E VOLONTARIATO: INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE” del coordinamento territoriale d’ambito Bassa Friulana Occidentale (Latisana).

Scopo prefissato dal gruppo di volontari al lavoro sul territorio in questione è quello di far crescere la cultura della solidarietà, promuovere e sostenere il lavoro di rete e il sistema locale del volontariato.

Al fine di far conoscere maggiormente le attività delle diverse associazioni sul territorio e di poter sviluppare una maggior sensibilizzazione alle tematiche del volontariato partendo dai più giovani, il gruppo di volontari che ha aderito ed articolato questo progetto ritiene di potersi presentare sul territorio attraverso un lavoro di rete e di condivisione delle diverse identità delle associazioni.

Il percorso prevede la realizzazione di laboratori di cittadinanza attiva negli Istituti secondari superiori e nei luoghi informali di incontro dei giovani quali i centri di aggregazione giovanile (CAG) dislocati sui comuni (l’intervento si prevede in almeno 6 territori) al fine di aumentare l’interesse, il coinvolgimento e la presenza dei giovani nelle attività di volontariato, visto come strumento attivo di partecipazione nelle comunità. In questi incontri i volontari porteranno la loro testimonianza sulla motivazione che li ha spinti a dedicarsi al volontariato raccontando ai ragazzi le attività che vengono svolte sul territorio.
A seguire l’intento, almeno con i ragazzi che hanno partecipato ai laboratori nei CAG, è quello di poter realizzare degli incontri sul territorio che possano far incontrare gli adulti ed i ragazzi per un confronto sulle discussioni emerse: che cos’è, che mi piace o non mi piace del luogo in cui vivo? Cosa posso fare per renderlo migliore? Conosco le associazioni del territorio?
Riflessioni che desiderano portare i ragazzi a trovare delle strategie di cambiamento e di partecipazione nella comunità condividendo quanto emerso dai laboratori in primis con le associazioni del proprio territorio e con l’intera comunità attraverso degli incontri costruiti assieme.

L’attività laboratoriale e di coinvolgimento degli studenti degli Istituti secondari superiori si concentrerà nella seconda fase del progetto dove si intende anche realizzare una brochure di presentazione delle associazioni e del percorso, valorizzando il processo di raccolta partecipata per la definizione del contenuto e del relativo materiale.

L’intento del lavoro di rete del CTA è quello di consolidare la proposta verso i giovani lavorando con prospettive comuni ed approcci efficaci partendo da situazioni di aggregazione informale fino a raggiungere l’istituzione scolastica.

Nessun commento a "GIOVANI E VOLONTARIATO: INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico