GIOVANI INCLUSIONI

La giornata che avevamo scelto con tanta cura per la festa in piazza, pensando che sarebbe stata per vari aspetti la più indicata, si è rivelata l’unica piovosa di tutta la settimana! Nonostante l’inclemenza del tempo, tuttavia, siamo riusciti a portare a termine parecchie delle atività che ci eravamo prefissi. La gioia va comunicata e condivisa: è quello che è successo ieri sabato 20 maggio durante la festa in piazza per la promozione del volontariato, organizzata da Alt, Miti e Polisportiva Fuoric’entro, con l’aiuto del Centro Servizi Volontariato FVG.

La tanto agognata piazza Verdi, gentilmente concessa dal comune di Trieste, in una giornata freddina e sotto un cielo grigio, talvolta piovoso à stata lo splendido scenario di GIOVANINCLUSIONI: ragazzi che, nonostante le condizioni avverse, sono riusciti a giocare a basket, rischiando di scivolare sulle pietre bagnate, palleggiando con divertimento e passione per questo sport, mentre noi raccontavamo sullo schermo sotto i gazebo la storia e le attività delle nostre associazioni, con la gente che passava incuriosita e chiedeva informazioni.

Nel pomeriggio, Pino Roveredo ha realizzato, da par suo, sotto il porticato del teatro lirico, “Incroci di parole” con Teo Verdiani e Jay Rah, due volontari con due splendidi cani da salvataggio, Marija Besednjak del commercio equo e solidale, Guidalberto Manfioletti, presidente dell’associazione Jambo Gabri, lo psicoterapeuta Aldo Becce e il giornalista Gianni Decleva.
Ci hanno supportato, in diversi momenti della giornata, la dottoressa Roberta Balestra, direttrice del Dipartimento delle Dipendenze e l’assessore Lorenzo Giorgi, che si è messo addirittura in gioco, da vero sportivo, sul campo di basket.
Grazie a tutti per questa festa davvero particolare, che ha dato, mi auguro, grande visibilità al volontariato e a chi ci crede e ne fa uno stile di vita.
Ci ripromettiamo, comunque, di trovare un’ulteriore occasione, nei prossimi mesi, per dare la possibilità di giocare ai ragazzi che non sono potuti intervenuti e di esibirsi ai musicisti di Jambo Gabri, al chitarrista Gabriele Grieco e ai rapper di “ALT giovani” che non se la sono sentita di portare le loro preziose attrezzature sotto la pioggia!

Mila Sponza – Presidente di ALT – Associazione capofila di GIOVANINCLUSIONI

Nessun commento a "GIOVANI INCLUSIONI"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico