EmPoWEring. Una formazione all’ascolto per chi fa volontariato

Parte a breve, a Udine, un nuovo percorso formativo sperimentale

Venerdì 14 ottobre prende il via “EmPoWEring: Educational Path for Emotional well-being”, una formazione all’ascolto, per coloro che fanno volontariato.

 

Di cosa si tratta?

Il CSV FVG organizza, in collaborazione con lo Studio Rucli, un percorso formativo per persone attive in organizzazioni di volontariato e interessate a sviluppare competenze relative all’ascolto e alla comunicazione interpersonale.

Il programma formativo fa parte di un progetto finanziato dall’Unione Europea ed è testato scientificamente. Tra le finalità principali del progetto vi sono:

  • la definizione del profilo e delle competenze di una persona capace di offrire un buon ascolto e di gestire la comunicazione interpersonale nel modo più appropriato
  • la predisposizione di un curriculum formativo per l’acquisizione di queste competenze.

 

A chi è rivolta questa proposta formativa?

La formazione si rivolge a persone che operano come volontari in campo sociale o culturale in organizzazioni di volontariato che desiderano affinare le proprie competenze relative all’ascolto e alla comunicazione interpersonale nella loro attività di volontariato, in particolare con gli utenti che usufruiscono dei loro servizi e con gli altri volontari nei rispettivi gruppi di appartenenza. Questo percorso sarà attivato, in via sperimentale, presso lo sportello del CSV di Udine.

 

Quali sono i contenuti?

Durante la formazione si svilupperanno conoscenze e competenze relative ai seguenti aspetti che rendono una comunicazione interpersonale proficua e appagante: comunicare in maniera rispettosa ed autentica, mostrare empatia, mantenere un buon equilibrio emotivo, praticare l’ascolto attivo e attivare risorse utili a entrambi gli interlocutori.

 

Come si articola il percorso formativo?

Si partirà con una preparazione teorica suddivisa in brevi moduli, che ognuno potrà gestire in forma individuale. Ogni partecipante riceverà del materiale didattico (letture, film, test) tramite un sito web predisposto dal progetto.

In una seconda fase si svolgerà la formazione in aula, durante la quale la parte teorica troverà un’applicazione nella pratica attraverso esercitazioni appositamente predisposte.

Infine si approfondiranno e alleneranno le abilità acquisite, attraverso ulteriori approfondimenti, esercizi e osservazioni pratiche specifici per il proprio ambito di attività di volontariato. Questa fase sarà di nuovo una fase individuale o di piccolo gruppo, e sarà accompagnata dai formatori che hanno tenuto il corso.

 

Quali sono i tempi di realizzazione e la sede del corso?

Un incontro di 3 ore per la presentazione del percorso e l’illustrazione delle modalità di lavoro per la prima fase di apprendimento si svolgerà il 14 ottobre 2016.

Il tempo dell’apprendimento teorico (circa 20 ore) si articolerà nel mese di ottobre, inizi novembre.

Le successive ore di formazione in aula si svolgeranno a partire dal 12 novembre, secondo il calendario qui sotto riportato.

Le ore di successivo approfondimento nei luoghi di attività inizieranno a gennaio 2017, e il calendario di queste attività sarà concordato con i partecipanti dopo l’avvio del corso, in funzione anche delle disponibilità logistiche.

Ecco il calendario di questo percorso formativo:

– venerdì 14 ottobre 2016 dalle 18,00 alle 21,00 presentazione percorso formativo;
– sabato 12 novembre 2016 dalle 9,00 alle 17,00
– domenica 13 novembre 2016 dalle 9,00 alle 17,00
– venerdì 25 novembre 2016 dalle 18 alle 21,00
– sabato 26 novembre 2016 dalle 10,00 alle 13,00
– venerdì 2 dicembre 2016 dalle 18,00 alle 21,00
– sabato 3 dicembre 2016 dalle 10,00 alle 13,00
– venerdì 16 dicembre 2016 dalle 18,00 alle 21,00
– sabato 17 dicembre 2016 dalle 10,00 alle 13,00
Sede della formazione: Sportello del CSV di Udine, viale Venezia 281.

 

Quali sono le condizioni per partecipare?

Sono ammesse al percorso persone che non abbiano già partecipato a percorsi formativi sulla comunicazione interpersonale.

È necessario dedicare il numero di ore richiesto alla preparazione e partecipare regolarmente al percorso formativo.

È inoltre richiesta la disponibilità a collaborare alla valutazione degli apprendimenti secondo le indicazioni che saranno indicate dalla ricerca scientifica. La valutazione avverrà in maniera anonima (attraverso questionari o studi di casi) e sarà orientata a misurare gli apprendimenti e la crescita delle competenze, e in ultima analisi l’efficacia del percorso formativo.

Il gruppo che parteciperà alla formazione sarà composto di 15- 16 persone.

La partecipazione al percorso è gratuita. Al termine verrà rilasciato un certificato di partecipazione.

 

Come ci si iscrive?

Ci si può iscrivere compilando e inviando questa scheda a roberto.lionetti@csvfvg.it . Sarete successivamente contattati da un responsabile del progetto.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti rivolgersi a Studio Rucli: info@studiorucli.it  Tel. 0432519140

Nessun commento a "EmPoWEring. Una formazione all’ascolto per chi fa volontariato"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico