DistrAzioni cre-aT(T)ive: libera il tuo talento!

Percorso esperienziale per adolescenti a Porcia. Dal 16 al 27 luglio
Una ventina di ragazzi e ragazze over 14 alla scoperta di se stessi e delle loro passioni, fianco a fianco con esperti di fotografia, spray art, musica, teatro, videomaking e tanto altro ancora.
Il Circolo ACLI  “Terra che sorride” presenta la prima edizione di “DistrAzioni cre-aT(T)ive”, percorso esperienziale non convenzionale rivolto ai giovani, che si svolgerà in Villa Correr Dolfin a Porcia dal 16 al 27 luglio, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

“I partecipanti saranno liberi di sperimentare e sperimentarsi, di connettersi con le proprie emozioni, di esprimersi spontaneamente e manifestare le proprie attitudini, in uno spazio neutro, libero da giudizi e aspettative – spiega Patrizia Beorchia, presidente del Circolo ACLI di Porcia, mamma di un ragazzo adolescente e ideatrice del progetto, che si presenta come un’assoluta novità e che vede coinvolte diverse associazioni, professionisti e artisti del territorio-.
Questo percorso, coordinato dalla psicologa dell’età evolutiva  Amanda Bailot, si propone come un “aperiArte”: un assaggio delle diverse discipline artistiche per scoprire predisposizioni e interessi di ciascuno”.

L’approccio ai vari laboratori sarà ludico-interattivo, per dar modo ai ragazzi di lasciare un segno, liberare emozioni, idee e pensieri, acquisendo una nuova consapevolezza di sé e degli altri, che siano coetanei o adulti. Le attività di gruppo saranno utili per attivare dinamiche di ascolto, di interazione e di collaborazione in un clima gioioso e accogliente.
“È prevista inoltre – continua Beorchia – una visita di mezza giornata nello spazio multisensoriale ARTU dell’azienda CominShop di San Quirino, in cui il gruppo avrà l’opportunità di provare a sognare altri mondi possibili”.

Il progetto si concluderà nel pomeriggio di venerdì 27 luglio, giornata finale in cui i ragazzi si incontreranno dalle 15.30 alle 19.30 per il laboratorio di teatro e la restituzione del percorso effettuato, a cui seguirà la “cena al buio”, organizzata in collaborazione con IAPB Italia Onlus (Agenzia Internazionale Prevenzione cecità), per imparare a percepire con gli altri sensi (udito, tatto, gusto, olfatto), apprezzare il grande dono della vista, sensibilizzare gli adolescenti sulla prevenzione delle patologie agli occhi, sulla eco-sostenibilità ambientale e sulla sana alimentazione.

Per info e iscrizioni contattare Amanda 347/8076853 o Patrizia 346/4753405 (ore serali)
o scrivere all’indirizzo mail info@terrachesorride.it
Seguici su FB terra che sorride oppure sul sito  www.terrachesorride.it

Nessun commento a "DistrAzioni cre-aT(T)ive: libera il tuo talento!"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico