DEMENZA ATTRAVERSO LO SGUARDO DEL CINEMA

Sabato 23 settembre ore 9.45-12.30 al Visionario FAR MIND – La mente lontana, un viaggio intorno alle demenze attraverso lo sguardo del cinema

In occasione della Giornata mondiale dell’Alzheimer, l’Associazione Demaison Onlus, in collaborazione con Mediateca Mario Quargnolo/C.E.C. e con l’Ufficio Città sane del Comune di Udine, presentano FAR MIND – la mente lontana, un viaggio intorno alle demenze attraverso lo sguardo del cinema. L’intervento di Laura Nave (psicoterapeuta), di Daniele Cipone (medico e presidente di Demaison) e di Ferdinando Schiavo che commenterà la sua selezione di frammenti di film e cortometraggi, permetteranno di affrontare argomenti come la difficoltà della diagnosi e della sua accettazione, delle fluttuazioni comportamentali e cognitive nei pazienti, del prendersene cura: prospettando, oltre alla soluzione a casa o in struttura, il modello nuovo del co-housing di cui si occupa pioneristicamente Demaison.
Un incontro aperto a tutti, con ingresso libero.

Un progetto finanziato da Regione FVG e Comune di Udine  con il sostegno di Europa Cinemas
Un’iniziativa Cinescuola – Proiezioni, laboratori, formazione, servizi
C.E.C. – Centro Espressioni Cinematografiche
www.visionario.movie

 

Nessun commento a "DEMENZA ATTRAVERSO LO SGUARDO DEL CINEMA"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico