Convocazione dell’assemblea soci del CSV FVG

Nella serata di oggi 26/02/2015 è stata convocata l’assemblea soci del Centro Interprovinciale Servizi Volontariato FVG.

Qual’ora non aveste ricevuto la mail di convocazione, vi riportiamo in questo articolo il suo contenuto e tutta la modulistica necessaria per le deleghe di presenza:

 

— EMAIL di CONVOCAZIONE —

 

Gentile Presidente,
in allegato abbiamo il piacere di inviarle la convocazione dell’assemblea soci del Centro Interprovinciale Servizi Volontariato FVG.

Le ricordo che qualora non potesse essere presente potrà delegare un membro del consiglio direttivo dell’Associazione di cui lei è il Presidente oppure il Presidente di altra associazione della Provincia di appartenenza della sua associazione.

La delega potrà essere conferita con le seguenti modalità:

  • Inviata tramite mail al CSV-FVG mail: info@csvfvg.it, mediante l’apposito modulo in allegato alla convocazione, corredato della fotocopia della Carta d’identità del legale rappresentante dell’associazione.
  • Mediante accesso al sito internet nella sezione ACCESSO CARD SERVIZI inserendo Codice a barre e password cliccando qui: http://www.csvfvg.it/servizi/
  • Consegnata a mano allo sportello territoriale CSV-FVG della propria Provincia.

Le rammentiamo che:

  • la/le deleghe dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 12 marzo 2015, non saranno accettate deleghe oltre tale data.
  • all’atto dell’accreditamento il presidente o il delegato dovrà essere munito di documento di riconoscimento valido, e la card di accesso ai servizi del CSV-FVG.

Precisiamo che la proposta di Bilancio Preventivo 2015 è anche disponibile sul nostro sito al seguente link: http://www.csvfvg.it/download/proposta-di-bilancio-preventivo-2015/

Restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento, cogliamo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti.

 

Il Presidente del CSV-FVG
Sergio Silvestre

Nessun commento a "Convocazione dell'assemblea soci del CSV FVG"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico