“UN SEGNO DI NOI ” MOSTRA DI ARTETERAPIA

Ognuno di noi nella vita può lasciare un segno che parla agli altri. È questo il messaggio della mostra “Un segno di noi” che è stata  inaugurata venerdì 15 luglio  negli spazi della piscina Swim di Villa Primavera di Udine.

Protagonista dell’evento è stato un gruppo di persone con disabilità fisiche anche gravi che ha seguito per alcuni mesi un percorso sperimentale di arteterapia, organizzato dall’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare (Uildm) di Udine e condotto, a titolo di volontariato, da Linda Cudicio, animatrice-socio educativa con vari anni di esperienza.

Con la testimonianza diretta e con l’aiuto di un video realizzato per l’occasione, gli autori delle opere esposte hanno parlato di sé e del significato del progetto. L’allestimento della mostra, che si potrà visitare fino al 31 agosto, è stato possibile grazie alla disponibilità e alla collaborazione dell’Unione Nuoto Friuli che gestisce l’impianto e ha da sempre una particolare sensibilità nei confronti del mondo della disabilità.

Il progetto “Arteterapia” rientra tra le attività di Casa UILDM, uno spazio di aggregazione e socializzazione della Uildm di Udine, che per l’anno in corso ha usufruito anche di un contributo della Regione Friuli Venezia Giulia.

E’ stata  lanciata una raccolta di fondi che mira a consentire la prosecuzione e l’allargamento del progetto.

Per saperne di più si può visitare il sito www.uildmudine.org o le pagine Facebook della Uildm di Udine

Nessun commento a ""UN SEGNO DI NOI " MOSTRA DI ARTETERAPIA"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico