AAA. Cercansi volontari per EXPO Milano 2015

L’EXPO 2015 cerca volontari, persone con entusiasmo ed energia, che abbiano compiuto 18 anni. L’EXPO guarda al mondo del volontariato, proponendosi come un momento di impegno civile, di formazione, visibilità e scambi culturali. Le competenze che si potranno acquisire, grazie a questa esperienza, sono le più varie, e afferiscono a diversi percorsi formativi nell’ambito della gestione dei grandi eventi, del turismo, accoglienza e intermediazione linguistico-culturale.

Per dare risposta alle differenti esigenze e offrire a tutti l’opportunità di partecipare, si è pensato al Programma Volontari come ad un insieme di differenti forme di partecipazione: ciascuna di esse ha specifici tempi di durata, modalità di attivazione e posti disponibili. In base al tempo e all’investimento che il volontario vuole fare, potrà così scegliere il programma a lui più adatto.

Per i giovani fra i 18 e i 29 anni, che abbiano a disposizione 12 mesi, vi è innanzitutto la possibilità di optare per l’EXPO 2015 nell’ambito del Servizio Civile: 6 spesi di lavoro sul Sito Espositivo, con un impegno di 35 ore settimanali distribuite su 5 giorni, in due possibili turni, mentre i restanti 6 mesi vedranno il Volontario impegnato negli enti promotori.

I giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni, disoccupati o inoccupati, potranno invece aderire al progetto DoteComune, che ha una durata complessiva di 6 mesi. Sempre con un impegno di 35 ore settimanali, distribuite su 5 giorni e con due possibili turni.

Grazie al Progetto Scuola, anche gli istituti scolastici possono presentare la loro candidatura, per far partecipare i propri studenti (per maggiori informazioni su come partecipare, ci si rivolga all’Ufficio Scolastico Regionale Lombardia).

Ma anche chi avesse solo un paio di settimane (o anche solo un giorno!) da dedicare all’Expo, troverà un programma che lo veda impegnato per questo tempo limitato: i progetti Volontari per EXPO Milano 2015 e Volontario per un giorno sono stati ideati infatti per questa ragione.

Va ricordato, infine, che i diversi programmi proposti ai volontari, danno accesso a percorsi formativi ad hoc, finalizzati a trasferire conoscenze rispetto all’evento e a trasmettere competenze e conoscenze necessarie a gestire le attività di accoglienza e supporto assegnate.

Il processo di orientamento e matching dei Volontari è gestito dal Ciessevi (Centro Servizi Volontariato di Milano e provincia) e da CSVnet. il coordinamento dei diversi Centri Servizi Volontariato che operano in Italia. Ogni settimana Il Ciessevi di Milano inoltra all’operatore di riferimento di ciascun CSV – incaricato della selezione e dell’orientamento dei volontari – il curriculum vitae dei candidati al Programma Volontari per EXPO. Il Centro Servizi Volontariato Friuli Venezia Giulia partecipa dunque, con un suo orientatore, alla selezione dei candidati provenienti dalla nostra regione, con un colloquio valutativo.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito di VOLUNTEER EXPO 2015, di cui riportiamo qui sotto il link

Nessun commento a "AAA. Cercansi volontari per EXPO Milano 2015"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico