EVVIVA LA COLAZIONE CON BANCO ALIMENTARE!

In Italia tanti bambini non fanno una colazione sana e bilanciata a causa di abitudini alimentari non corrette, ma molti altri non possono farla per indigenza. Infatti nel nostro Paese oltre 4,1 milioni di persone si trovano in uno stato di povertà assoluta e di queste oltre 1 milione sono minori (Istat 2014). Per questo motivo Kellogg ha indetto un progetto per dare una buona colazione a tutti i bambini italiani, con particolare attenzione ai più bisognosi. Si chiama Breakfasts for Better Days ed è un’iniziativa portata avanti da Kellogg in tutto il mondo, che in Italia è sviluppata in partnership con Banco Alimentare.  Kellogg ha unito le proprie forze a quelle di Banco Alimentare per affrontare il problema della povertà, e in particolare della povertà che colpisce i bambini.

Grazie alla campagna CRM attualmente in corso, Kellogg’s donerà 200.000 euro a Fondazione Banco Alimentare Onlus affinché possa attivare azioni volte a rafforzare l’aiuto alimentare rivolto ai bambini di età 2 – 7 anni, attualmente assistiti dalle strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare in tutt’Italia, rispetto al momento delle colazioni.

Si tratta di un progetto che permette di realizzare un’attività fortemente partecipata e sinergica sul territorio e su scala nazionale per una finalità straordinaria.

È stata identificata una serie di prodotti che si possono considerare adatti per una sana adeguata colazione per i bambini come: latte, succhi di frutta, cerali, biscotti, fette biscottate, pane e marmellata, yogurt eccetera.

Il monitoraggio della presenza di bambini nelle strutture convenzionate e una azione intensificata per la raccolta di eccedenze adatte alla prima colazione dei bimbi sono i punti chiave di questa iniziativa che vede anche la preparazione – con l’ausilio di esperti medici nutrizionisti – di materiale informativo per formare e sensibilizzare i responsabili delle strutture caritativesull’importanza della prima colazione adeguata e nutriente in distribuzione in questi giorni.

 

Nessun commento a "EVVIVA LA COLAZIONE CON BANCO ALIMENTARE!"

    Invia una risposta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile al pubblico